Bitcoin, Ethereum, XRP, Litecoin e BCH si spostano dalla Svizzera


Bitcoin, Ethereum, XRP, Litecoin e BCH si spostano dalla Svizzera

Una mossa importante è arrivata dalla banca privata svizzera Maerki Baumann. La banca, di proprietà di una famiglia svizzera, ha aggiunto ai suoi servizi servizi di custodia e scambio di criptovalute.  Dopo l'approvazione normativa dell'Autorità federale di consulenza sui mercati finanziari (FINMA), Maerki Baumann inizierà a offrire ai propri clienti servizi di trading e custodia di criptovalute a partire da giugno 2020.


Cinque criptovalute prenderanno parte al lancio

In una dichiarazione la banca privata zurighese sottolinea che il lancio di nuove funzionalità crittografiche procede in conformità con il sistema crittografico di Maerki Baumann lanciato all'inizio del 2019. Nell'ambito della strategia, la banca, che offre conti commerciali per conto delle società Blockchain , fornisce inoltre consulenza ai nuovi arrivati ​​sulle offerte di criptovalute di rischio e sulle offerte di token di titoli.  I clienti di Maerki Baumann potranno negoziare cinque principali criptovalute, tra cui Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH), XRP, Bitcoin Cash (BCH) e Litecoin (LTC). L'azienda ha dichiarato che i trader possono anche offrire la negoziazione di altri asset digitali basati su ERC-20.


L’emissione di criptovaluta offre maggiori opportunità di investimento

Per poter scambiare criptovalute, Maerki Baumann effettuerà transazioni con i suoi partner. In particolare, la banca continuerà a collaborare con broker di criptovalute professionali e scambi di criptovaluta liquidi attraverso società simili alla banca di transazioni InCore Bank AG, soprattutto per quanto riguarda gli ordini di negoziazione loro impartiti.  Maerki Baunmann afferma che la politica di collaborazione consentirà di effettuare le transazioni più rapidamente e con margini di negoziazione ristretti.  La nuova emissione di criptovaluta mira a colmare il divario tra il private banking tradizionale e l’industria delle criptovalute, rendendo il processo futuro più controllato e confortevole. Stephan Zwahlen, CEO di Maerki Baunmann, ha dichiarato che la nuova funzionalità offrirà nuove opportunità di investimento per gli investitori istituzionali. Maerki Baumann è tra i primi ad adottare la tecnologia crittografica e Blockchain in Svizzera. Nell'agosto 2018, è stato riferito che la banca era la seconda banca svizzera ad accettare criptovalute. L'anno scorso, il CEO dell'azienda ha affermato che la tecnologia Blockchain e le criptovalute potrebbero lasciare indietro le attività bancarie tradizionali.

Blog casuali

Bitcoin e la relazione con l’inflazione
Bitcoin e la relazione co...

Di recente, vediamo costantemente le criptovalute come soluzioni per sfuggire alle crisi economiche. Discutiamo dei contributi delle valute digitali ai mercati e dei loro vantag...

Mostra di più

Come proteggere i tuoi Bitcoin
Come proteggere i tuoi Bi...

Bitcoin e criptovalute hanno senza dubbio iniziato a cambiare la comprensione della finanza moderna. Molte persone parlano di quanto sia sicura e trasparente la Blockchain. Tutt...

Mostra di più

Reazione al divieto delle criptovalute
Reazione al divieto delle...

I legislatori russi hanno introdotto un nuovo disegno di legge che vieta le transazioni di criptovaluta, ma un braccio del governo si è opposto. Martedì il Ministe...

Mostra di più